Monitor wireless sinottico a led per inverter MPP 4048 e similari

 

 


2. VIATOR LIGHT 1.0  - Iniziamo con una cosa facile facile, giusto per vedere se si riescono a leggere i dati dall'inverter


 

VIATOR light 1.0

SCHEMA ELETTRICO IN FORMATO PDF


VIATOR light 1.0

SKETCH ARDUINO

 

Accingiamoci a fare la prima prova, la più importante : quella di vedere se riusciamo a dialogare col nostro 4048.

Questo passo è propedeutico a quelli successivi. Fino a quando non funziona questa parte che ci accingiamo a costruire, non si può andare avanti.

Per il momento, quindi,  non trasmetteremo nulla.

 

Come vedete dallo schema, bastano POCHISSIMI  componenti per avere sul monitor seriale della IDE di arduino la lettura dei dati che richiediamo.

I riferimenti ai componenti sono indicativi. Spetta a voi trovare prezzi più convenienti per acquistarli. Io posto solo il link per far capire cosa serve.

Abbiamo bisogno di :

1. Un arduino qualsiasi   ---->  questo     

2. Un convertitore RS232 - TTL ----->  questo

3. Un connettore RJ45 femmina per poter collegare il nostro circuito al 4048  -----> questo, che aperto è così - eventualmente due pezzi, oppure vedi nota qui sotto

NOTA: se volete essere pronti per il passo successivo, procuratevi anche una RJ45 doppia ----> questa

 

Ognuno di voi costruirà quanto necessario secondo le proprie esigenze, ma posso dirvi che in questo caso non è necessaria la breadboard.

 

Fate attenzione a rispettare i collegamenti della seriale, altrimenti non riceverete nessun  dato.

iL pin 3 del convertitore va al pin 1 dell'RJ45 (nel caso delle prese sopra indicate, parliano del filo BLU)

iL pin 2 del convertitore va al pin 2 dell'RJ45 (nel caso delle prese sopra indicate, parliano del filo ARANCIONE)

iL pin 5 del convertitore va al pin 8 dell'RJ45 (nel caso delle prese sopra indicate, parliano del filo BIANCO)

Attenzione al pin 4 dell'RJ45 (filo ROSSO). Ci sono 12 V. Evitate contatti accidentali.

 

Nello sketch che allego, chiederemo ogni secondo i comandi QMOD e QPIGS.

Lo sketch è sufficientemente commentato, anche se è molto facile da capire.

Sono certo che puristi del codice troveranno da dire sul mio modo di programmare, ma preferisco sempre fare le cose cosi che, anche dopo anni, sia facile capirle a colpo d'occhio. Non sono più un giovanotto !!

 

Una cosa IMPORTANTISSIMA è quella di modificare il buffer della seriale, contenuto nella libreria SoftwareSerial (HardwareSerial se usiamo un arduino mega).

Dovrete andare nella dir di arduino e cercare nelle librerie il file SoftwareSerial.h

Dovrete sostituire la linea

#define _SS_MAX_RX_BUFF 64 // RX buffer size

con
#define _SS_MAX_RX_BUFF 128 // RX buffer size

Questo perchè i caratteri in arrivo dal 4048 a volte sono più di 64. Esempio tipico è il QPIGS, che in risposta spara circa 100 bytes e se non ci fosse la modifica i dati verrebbero troncati a metà circa.

NOTA : ho perso una giornata a tal proposito. Non riuscivo a capire perchè i dati QMOD arrivavano bene e quelli QPIGS tutti sballati - con LUCIBUS tutto era ok mentre qui avevo problemi ... inutile e antieducativo scrivere qui gli sproloqui quando ho capito e risolto il problema !

 

Credo sia inutile dire che l'alimentazione di tutto avviene tramite la USB collegata per programmare arduino.

 

Una volta caricato lo sketch, mandatelo in esecuzione e premete CRTL - MAIUSC - M . Si aprirà la finestra del monitor della seriale di arduino e dopo qualche secondo appariranno i dati dell'inverter.

Il primo passo è fatto !

 

Alla prossima puntata !!

 

<--- home