Consiglio per impianto FV

Impianti fotovoltaici realizzati dagli utenti del forum e "terziario" degli stessi. Apparecchiature autocostruite per risolvere problemi non gestiti dagli inverter ... etc
Ercules
Lithium expert
Lithium expert
Messaggi: 4

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Ercules »



Ercules
Lithium expert
Lithium expert
Messaggi: 4

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Ercules »

Con questi risolvi il problema

Avatar utente
Fotosettore
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 241
Regione dell'impianto: LAZIO

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Fotosettore »

Ercules ha scritto:
domenica 16 agosto 2020 - 07:31
https://www.shop.ilportaledelsole.com/R ... 2-24-4Volt
alla faccia del kassio : 90 euro per una "arduinata" da 20... :\$
12 pannelli 250W
2 x Steca Solarix PLI 5000 (parallelo) e AGM 300A
--------------------------------
18 pannelli 300W
4048MST e AGM 780A

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

Effettivamente è un po' fuori prezzo, io ho questo e funziona benissimo. nemmeno 28 euricchi.

Ma secondo me per lo scopo è più indicato l'inverter pompa solare, nessun accrocchio e nessuna batteria da curare. amen!

Avatar utente
Salentino
Messaggi: 132
Regione dell'impianto: puglia

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Salentino »

Scusatemi se ritorno a chiedere un vostro consiglio; Con l'avvento dell'inverno, avendo verificato in estate che posso gestire il mio impianto con un solo inverter, il 5048MST, volevo unire i 12 pannelli thianwei 230Wp su un regolatore anche se scendono 4 cavi dal tetto. Il problema è la dimensione del cavo che dovrei utilizzare dai fusibili che utilizzo per distaccare le 2 stringe da 6 mm che portano i pannelli all'inverter con il cavo che dai fusibili collegherebbero i 12 pannelli al regolatore. Premesso che in passato utilizzando gli stessi cavi ho avuto qualche problema di surriscaldamento; l'ultimo inconveniente è stata la fusione del fusibile con il portafusibile, mentre in passato c'era stata la bruciatura di pezzi di cavo. Da quando ho diviso i 12 pannelli in 2 stringe da 6 non è successo più nulla. Ora dovendo aggiungere gli altri 6 pannelli che attualmente utilizzo per alimentare il 2^ impianto il 5048MSD, che dovrei vendere al mio amico che me lo ha chiesto per la campagna, vorrei unire i pannelli al 5048MST ed utilizzare un solo impianto. La produzione mi potrebbe permettere di essere comunque autonomo anche con un solo inverter. Il problema è che devo unire le 2 stringhe che scendono dal tetto dopo il fusibile con un cavo più grosso da collegare all'inverter. Potrebbe essere sufficiente un cavo da 10 mm? considerando che i morsetti per cavi sui regolatori sono da 8 mm al massimo.
1 PIP 5048MSD,18 pannelli amorfi da 75Wp, 15 pannelli Tianwei, 230Wp,  e 3 pannelli Jinkosolar da 255Wp 5600 celle litio in 56 pacchi da 100 celle  in  2 banchi da 28 pacchi da 300 Ah
1 minieolico da 1000W 1 boiler ariston 150l

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

Franco molto dipende dalla lunghezza, entro i 20 metri 6mm² possono sopportare 20A in AC, ma siccome stiamo trattando corrente continua calcola sempre la metà 6mm² ogni 10A, 12 pannelli da 230W avrai 8A per stringa = 32A, i cavi di serie dei pannelli sono da 6mm², se tu avessi 4 discese avresti un totale di 24mm² metti almeno un 20mm² ma è anche molto importante la corretta connessione al porta fusibile, se non fatta a regola d'arte scalda e fonde il supporto.

Avatar utente
Pippissimo
Messaggi: 100

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Pippissimo »

io opterei (io ho fatto cosi)per la suddivisione delle stringhe con piu discese meno correnti in gioco sezioni cavi piu piccole e meno problemi ;D ;-) >:5
18 pannelli265W+3x270Watt inverter4048MS-120A 4batterie AGM Mutlu12v220Ah+24 batterie 4OPzS220/50 da 223Ah 2Volt+24 batterie 5OPzS250LA 2Volt 260Ah+12 batterie 12v3OPzS150LA da 150A


Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

Pippissimo ha scritto:
sabato 22 agosto 2020 - 12:43
io opterei (io ho fatto cosi)per la suddivisione delle stringhe con piu discese meno correnti in gioco sezioni cavi piu piccole e meno problemi ;D ;-) >:5
>:5 In oltre una discesa per ogni stringa ti permette di gestire anche un eventuale cambio di inverter con quelli ad alta tensione senza dover andare sul tetto.

Avatar utente
Salentino
Messaggi: 132
Regione dell'impianto: puglia

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Salentino »

Forse, come al solito, :-\ volendo spiegarmi meglio finisco per confondervi le idee. Volevo sapere la dimensione del cavo per collegare 12 pannelli su 1 regolatore dell'inverter 5048MST avendo a disposizione 4 cavi, 2 rossi e 2 neri provenienti dal tetto dove sono collegati, su ogni coppia di cavi, 6 pannelli thianwei da 230 Wp 30V 8,59A per complessivi 1380WP 90V 17,20Ah. Così come sono da circa 4 mesi tutto procede alla perfezione. Vorrei unire i 4 cavi 2 rossi da 6mm2 e 2 neri da 6mm2 ed avere su 1 regolatore 2760Wp ipotetiche, ma con 90V e 34,4 Ah reali. Ripropongo la domanda per 1 metro di cavo che sezione potrei usare considerando i contatti dell'inverter che a me sembrano avere una sezione di 8 mm2? Sperando di non aver ulteriormente confuso le vostre idee, saluto.
1 PIP 5048MSD,18 pannelli amorfi da 75Wp, 15 pannelli Tianwei, 230Wp,  e 3 pannelli Jinkosolar da 255Wp 5600 celle litio in 56 pacchi da 100 celle  in  2 banchi da 28 pacchi da 300 Ah
1 minieolico da 1000W 1 boiler ariston 150l

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

6mm² ogni 10A somma gli Ampere e trovi la sezione che ti serve, se hai 17A *2 almeno un 20mm² per connetterlo all'inverter usa questi, adattandoli al morsetto.

Allora al quadro fusibili arrivi con le due discese da 6mm², che per 17A sono già molto piccoli, li colleghi al fusibili, poi un uscita unica almeno da 20mm² verso l'inverter.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Salentino
Messaggi: 132
Regione dell'impianto: puglia

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Salentino »

Grazie Claudio per il consiglio sul raccordo metallico; se decido di utilizzare quel collegamento, sicuramente utilizzerò quel contatto. Ma come sempre ho una alternativa.😁😁 Potrei collegare i 6 pannelli con orientamento diverso; i primi 6 rivolti a sud mentre gli altri 6 che ora utilizzo sul 5048msd li posso collegare con orientamento ad ovest utilizzando il telaio che dovrei utilizzare con l'inseguitore solare,mai realizzato, che gestisco manualmente utilizzando 1 motore idraulico avanzatomi dall'impianto del cancello. I 17 Ah credo che non si raggiungeranno mai. Allego 1 foto della situazione ad ora, ma non riesco ad identificare gli Ampere sui singoli regolatori; vedo solo quelli totali che non superano i 30Ah. Forse dividendo i Watt con la tensione si ottengono gli ampere utilizzati e da conteggi non si superano i 12 Ah. Ho una altra soluzione forse più conveniente e facile da utilizzare. Lascerei i 12 pannelli orientati a sud in 2 stringhe da 6 ed aggiungerei i 6 pannelli alle 2 stringhe portandoli a 12, ma 3 orientati ad est e 3 ad ovest. Dovrei soltanto mischiare i 6 pannelli per realizzare tensioni accettabili dai regolatori. 3 pannelli sono Jinko solar da 255Wp e 50V e 3 sono French Solar Industry da 230Wp 30V. Chiedo agli esperti è preferibile utilizzare tensioni più alte nel range di 145V compatibili con i regolatori Mppt oppure mantenermi entro gli 85V?
Mischiando i pannelli potrei ottenere tensioni tra 85V e 140V e comunque dalla foto che ho allegato non si hanno mai le tensioni massime; infatti il massimo dovrebbe essere 90V ma come si vede, quasi mai vengono raggiunte quelle tensioni
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
1 PIP 5048MSD,18 pannelli amorfi da 75Wp, 15 pannelli Tianwei, 230Wp,  e 3 pannelli Jinkosolar da 255Wp 5600 celle litio in 56 pacchi da 100 celle  in  2 banchi da 28 pacchi da 300 Ah
1 minieolico da 1000W 1 boiler ariston 150l

Avatar utente
Maurizio
Utente PRO
Utente PRO
Messaggi: 108
Regione dell'impianto: Toscana

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Maurizio »

Devo ampliare l'impianto di mio figlio, sto cercando circa 9/12 pannelli oltre i 300W, avete dritte da darmi?
Grazie
18 pannelli 280w + 9 pannelli 325w
5048MK - batterie Hoopecke 800Ah (958Ah dichiarati) + litio 300Ah

Rispondi