Consiglio per impianto FV

Impianti fotovoltaici realizzati dagli utenti del forum e "terziario" degli stessi. Apparecchiature autocostruite per risolvere problemi non gestiti dagli inverter ... etc
Avatar utente
Salentino
Messaggi: 132
Regione dell'impianto: puglia

Consiglio per impianto FV

Messaggio da Salentino »

Un amico, sapendo che ho 1 inverter 5048MSD mi ha chiesto di venderglielo per realizzare un impianto FV ad isola in campagna per alimentare una pompa di sollevamento per irrigare il terreno. Non ha problemi di pannelli, ma non ha la possibilità di avere la corrente da gestore perchè il terreno ne è sprovvisto e non collegabile. Il problema sarebbe la commutazione dell'inverter a gestore, quando le batterie scendono sotto la tensione stabilita che non essendoci, l'inverter continuerebbe ad utilizzare le batterie sino allo spegnimento per mancanza di tensione alle batterie. Domando: esiste qualche apparecchiatura elettrica/elettronica che permetterebbe di accendere/spegnere la pompa di sollevamento solo se le batterie hanno la tensione utile per alimentare la pompa? Se qualcuno conosce tale apparecchiatura, e vorrebbe consigliarmi, ringrazio anticipatamente. Ciao Franco
1 PIP 5048MSD,18 pannelli amorfi da 75Wp, 15 pannelli Tianwei, 230Wp,  e 3 pannelli Jinkosolar da 255Wp 5600 celle litio in 56 pacchi da 100 celle  in  2 banchi da 28 pacchi da 300 Ah
1 minieolico da 1000W 1 boiler ariston 150l

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

Ciao Franco, imposta la tensione di CutOff a 48V e l'inverter si spegne.

O ci metti questo ma sopporta fino a 6A 230V 1380W, se la pompa assorne di più devi aggiungere relay adatto allo scopo.

Avatar utente
Maurizio
Utente PRO
Utente PRO
Messaggi: 108
Regione dell'impianto: Toscana

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Maurizio »

Semplice, usa i contatti che ci sono sotto, senza rete, commuta quando la tensione delle batterie va sotto la soglia che normalmente farebbe lo scambio, sono stati fatti apposta per far partire un eventuale gruppo elettrogeno, ma in questo caso, li usi per staccare la pompa.
18 pannelli 280w + 9 pannelli 325w
5048MK - batterie Hoopecke 800Ah (958Ah dichiarati) + litio 300Ah

Avatar utente
Salentino
Messaggi: 132
Regione dell'impianto: puglia

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Salentino »

Maurizio i contatti che dovrei utilizzare sono quelli che servono per collegare l'ingresso della rete o sono altri? Non ricordo altri contatti , magari guardo l'inverter per verificare quello che mi consigli. Grazie e spero di poterli utilizzare che il consiglio di Claudio richiederebbe la presenza di una persona per riaccendere l'inverter, e questo non è possibile. Si trova in campagna, isolato.

Infatti ho controllato e non trovo altri contatti se non quelli dell'ingresso della rete. Non capisco come gestire lo scambio. Se alimento la pompa dall'uscita dell'inverter, come posso interrompere l'alimentazione della stessa senza un interruttore e senza spegnere l'inverter.
1 PIP 5048MSD,18 pannelli amorfi da 75Wp, 15 pannelli Tianwei, 230Wp,  e 3 pannelli Jinkosolar da 255Wp 5600 celle litio in 56 pacchi da 100 celle  in  2 banchi da 28 pacchi da 300 Ah
1 minieolico da 1000W 1 boiler ariston 150l

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

Questi.

Ma non penso funzioni, perché senza Enel l'unico parametro al quale lui farà riferimento sarà il CutOff, ma non ho mai verificato è da provare.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

Verificato ora, funziona.

I contatti NC-C rimangono in conduzione fino al raggiungimento della tensione minima batt. impostata, poi aprono, ma l'inverter rimane acceso fino alla tensione di CutOff.
Ma attento quei contatti reggono solo 3A 230V=690W

Avatar utente
Salentino
Messaggi: 132
Regione dell'impianto: puglia

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Salentino »

Occorre altro perché la pompa assorbe più di 1500w. Non so proprio come fare per non fare spegnere l'inverter.
1 PIP 5048MSD,18 pannelli amorfi da 75Wp, 15 pannelli Tianwei, 230Wp,  e 3 pannelli Jinkosolar da 255Wp 5600 celle litio in 56 pacchi da 100 celle  in  2 banchi da 28 pacchi da 300 Ah
1 minieolico da 1000W 1 boiler ariston 150l

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

Con quel contatto comandi un relay che possa reggere la pompa, semplice.
O la risolvi cosi o INVERTER POMPA SOLARE 2.2kw https://www.ebay.it/itm/LS-Solar-pump-i ... 2151195eea

Ma sei consapevole che 1500W a 48V sono 31A fai il conto di quanta batt. e pannelli gli serve, è disposto a tale impianto solo per la pompa?

Una moto pompa costa meno e con 2 litri va un'ora.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Salentino
Messaggi: 132
Regione dell'impianto: puglia

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Salentino »

Claudio il problema è che non può utilizzare una motopompa. La pompa è sommersa e deve essere utilizzata per irrigare. Mio nipote mi ha consigliato di utilizzare il pip per caricare le batterie ed utilizzare il contatto dell'inverter per attivare un inverter senza regolatore di quelli on/off per accendere o spegnere la pompa. Dispone di 5 Kw di pannelli e vorrebbe un inverter per utilizzare il sole per irrigare il terreno. Gli ho consigliato i mio pip con 200 Ah di batterie agm 4v 200 Ah che ho in esubero. Ora cerco qualcosa da poter utilizzare al posto del pip più conveniente. Vi aggiorno. Ciao
1 PIP 5048MSD,18 pannelli amorfi da 75Wp, 15 pannelli Tianwei, 230Wp,  e 3 pannelli Jinkosolar da 255Wp 5600 celle litio in 56 pacchi da 100 celle  in  2 banchi da 28 pacchi da 300 Ah
1 minieolico da 1000W 1 boiler ariston 150l

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

200A per 1500W ??

Buona fortuna.

Avatar utente
Salentino
Messaggi: 132
Regione dell'impianto: puglia

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Salentino »

Accuman ha scritto:
mercoledì 12 agosto 2020 - 16:34
200A per 1500W ??

Buona fortuna.
Claudio i 200Ah dovrebbero servire solo per tenere acceso l'inverter; L'obbiettivo è sfruttare il sole con i pannelli.
1 PIP 5048MSD,18 pannelli amorfi da 75Wp, 15 pannelli Tianwei, 230Wp,  e 3 pannelli Jinkosolar da 255Wp 5600 celle litio in 56 pacchi da 100 celle  in  2 banchi da 28 pacchi da 300 Ah
1 minieolico da 1000W 1 boiler ariston 150l

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

>:5

Avatar utente
Maurizio
Utente PRO
Utente PRO
Messaggi: 108
Regione dell'impianto: Toscana

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Maurizio »

Al costo di un pip usato, non trovi nulla. Come consigliato da Claudio, con un relè risolvi.
Le batterie sono piccole, ma se si accontenta di accenderla solo di giorno con i pannelli, allora dovrebbe farcela.
Poi puoi lavorare con le tensioni impostate per farla accendere come di pare, passaggio a batterie a ritorno a rete sono le due soglie che aprono e chiudono i contatti, quando NON c'è la rete attaccata.
18 pannelli 280w + 9 pannelli 325w
5048MK - batterie Hoopecke 800Ah (958Ah dichiarati) + litio 300Ah

Avatar utente
Accuman
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 198

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Accuman »

In alternativa c'è l'inverter fatto apposta https://www.ebay.it/itm/LS-Solar-pump-i ... 2151195eea direttamente da MppSolar fra spedizione e dogana dovresti cavartela con 350€ e non servono nemmeno le batt. metti tutti i pannelli in serie, massimo 420V e te lo dimentichi, manutenzione zero, perché complicarsi la vita se non gli serve il 230V di notte.

Avatar utente
Salentino
Messaggi: 132
Regione dell'impianto: puglia

Re: Consiglio per impianto FV

Messaggio da Salentino »

Claudio, mi hai consigliato una soluzione ideale; infatti il mio amico ha la necessità di alimentare la pompa per irrigare il terreno, ma non ha necessità dell'energia di notte. Ha a disposizione 12 pannelli thianwei 230wp e li potrebbe, eventualmente utilizzare tutti su una stringa che sono da 30V >:5 >:5
1 PIP 5048MSD,18 pannelli amorfi da 75Wp, 15 pannelli Tianwei, 230Wp,  e 3 pannelli Jinkosolar da 255Wp 5600 celle litio in 56 pacchi da 100 celle  in  2 banchi da 28 pacchi da 300 Ah
1 minieolico da 1000W 1 boiler ariston 150l

Rispondi